Norvegese, Skog --> Foresta, Katt --> Gatto. Il gatto norvegese (gatto delle foreste norvegesi) è un’antica razza di gatti originaria dei paesi scandinavi. Si tratta di un gatto in grado di adattarsi perfettamente ai climi freddi grazie al loro folto manto composto da peli impermeabili e un sottopelo lanoso. Ovviamente, poi, la razza si diffuse anche al di fuori del territorio dove nacque, ovvero la Norvegia. Scopri tutto sul mondo di questa razza felina molto apprezzata per la sua forte salute e perchè sono gatti anallergici. Ecco dunque da dove nasce l’indole più profonda e innata del Gatto Norvegese: essere un cacciatore era il suo unico credo! Bellissimo, possente, di taglia notevole, il Norvegese delle foreste è un robusto micione intelligente e di compagnia, ma non adatto a chi non ha un giardino. ciao! La folta pelliccia del gatto della Foresta Norvegese ha una lunghezza media e un sottopelo morbido e denso. Il gatto Norvegese delle foreste ha origini scandinave, chiamato anche Norsk Skaukatt (Gatto delle foreste del nord). Il Gatto Norvegese delle Foreste. Gli occhi grandi di forma a mandorla sono ammessi di tutti i colori. Le orecchie di forma triangolo equilatero fornite di folto pelo all'interno e spesso di ciuffi sulla punta continuano in una linea ideale il triangolo della testa .La folta gorgiera ne sottolinea la regalità. Il gatto norvegese delle foreste è docile, gentile ed indipendente. Ha l’indole da cacciatore, e quindi è curioso e attento verso l’ambiente che lo circonda, perché deve andarne alla scoperta e ciò vale anche con il proprio padrone. Sono ammessi tutti i colori, incluse le varietà con il bianco, ad eccezione dei disegni pointed e dei colori: chocolate, cinnamon, lilac e fawn. Il Norvegese delle Foreste è un gatto dolce, che si affeziona all’uomo e ama stare in compagnia. Gatto norvegese delle foreste, difficile immaginarselo nei nostri salotti, eppure questo felino ci stupirà conquistandoci e dimostrandosi un ottimo animale da compagnia.Molto più mattacchione e malleabile di altre razze in apparenza più”vicine” al nostro stile di vita, in verità piuttosto difficile da approcciare. Norvegese Struttura del gatto Norvegese. Rispondi Salva. Gli occhi, a mandorla, sono grandi e inclinati. I Paesi Di Montagna Più Belli, Medicina Milano Bicocca O Statale, Zecca Di Stato Madrid, Compendio Diritto Unione Europea 2020, Shades Of Rose, Kilimangiaro Rai 2021, Isola Di Cirella In Vendita, Pes Stats Firmino, Lettera Di Delusione Al Marito, " /> Norvegese, Skog --> Foresta, Katt --> Gatto. Il gatto norvegese (gatto delle foreste norvegesi) è un’antica razza di gatti originaria dei paesi scandinavi. Si tratta di un gatto in grado di adattarsi perfettamente ai climi freddi grazie al loro folto manto composto da peli impermeabili e un sottopelo lanoso. Ovviamente, poi, la razza si diffuse anche al di fuori del territorio dove nacque, ovvero la Norvegia. Scopri tutto sul mondo di questa razza felina molto apprezzata per la sua forte salute e perchè sono gatti anallergici. Ecco dunque da dove nasce l’indole più profonda e innata del Gatto Norvegese: essere un cacciatore era il suo unico credo! Bellissimo, possente, di taglia notevole, il Norvegese delle foreste è un robusto micione intelligente e di compagnia, ma non adatto a chi non ha un giardino. ciao! La folta pelliccia del gatto della Foresta Norvegese ha una lunghezza media e un sottopelo morbido e denso. Il gatto Norvegese delle foreste ha origini scandinave, chiamato anche Norsk Skaukatt (Gatto delle foreste del nord). Il Gatto Norvegese delle Foreste. Gli occhi grandi di forma a mandorla sono ammessi di tutti i colori. Le orecchie di forma triangolo equilatero fornite di folto pelo all'interno e spesso di ciuffi sulla punta continuano in una linea ideale il triangolo della testa .La folta gorgiera ne sottolinea la regalità. Il gatto norvegese delle foreste è docile, gentile ed indipendente. Ha l’indole da cacciatore, e quindi è curioso e attento verso l’ambiente che lo circonda, perché deve andarne alla scoperta e ciò vale anche con il proprio padrone. Sono ammessi tutti i colori, incluse le varietà con il bianco, ad eccezione dei disegni pointed e dei colori: chocolate, cinnamon, lilac e fawn. Il Norvegese delle Foreste è un gatto dolce, che si affeziona all’uomo e ama stare in compagnia. Gatto norvegese delle foreste, difficile immaginarselo nei nostri salotti, eppure questo felino ci stupirà conquistandoci e dimostrandosi un ottimo animale da compagnia.Molto più mattacchione e malleabile di altre razze in apparenza più”vicine” al nostro stile di vita, in verità piuttosto difficile da approcciare. Norvegese Struttura del gatto Norvegese. Rispondi Salva. Gli occhi, a mandorla, sono grandi e inclinati. I Paesi Di Montagna Più Belli, Medicina Milano Bicocca O Statale, Zecca Di Stato Madrid, Compendio Diritto Unione Europea 2020, Shades Of Rose, Kilimangiaro Rai 2021, Isola Di Cirella In Vendita, Pes Stats Firmino, Lettera Di Delusione Al Marito, " />

Archivio News

News Archive

Il Gatto Norvegese delle Foreste o gatto delle foreste norvegesi è un micione dotato di un doppio strato di pelo e facilmente riconoscibile anche per la sua corporatura robusta. Esistono poi mantelli più chiari “diluiti”, che variano nelle tinte blu, lilla, crema e … ... L'aggiunta della lettera "s" a qualsiasi delle lettere elencate (meno W), dà le varianti silver e smoke dei colori, cosicché se NFO n indica un gatto nero, NFO ns indicherà un gatto nero smoke, e così via. Gatto foreste norvegesi – Il gatto delle foreste norvegesi (in norvegese, Norsk skogkatt o anche Norsk skaukatt) è una razza riconosciuta di gatto domestico le cui origini attuali sono nell’Europa del Nord, più precisamente nella Scandinavia. Il gatto delle foreste norvegesi (Nork Skaukatt in norvegese) è una razza di gatto domestico a pelo semilungo molto antica, le cui origini si perdono nella leggenda. C’è chi lo chiama il gatto dei vichinghi e chi quello degli Elfi che, come lui, abitavano i boschi del Nord e, come lui, avevano le caratteristiche orecchie a punta.. Chiamato anche Skogcat in Norvegia, il gatto delle foreste norvegesi è un gatto a pelo semi-lungo, ed il suo forte aspetto rispecchia il suo nome da gatto forte e robusto. che differenze ci sono tra un gatto norvegese silver tabby smoke e un blu tabby smoke? oppure esiste solo il nero con silver ? Il gatto della foresta norvegese è il risultato di un’evoluzione naturale legata al clima freddo e rigido: le condizioni climatiche estreme hanno portato questo animale a sviluppare un manto ed una silhouette caratteristici della sua razza..Carattere e Comportamento. Pare fosse il gatto sacro ai vichinghi, portato da questo popolo nelle loro navi per tenerle libere dai topi. Il gatto Maine Coon ha un pelo lungo, denso e morbido che presenta una grande varietà di colori. I colori del mantello non sono rigorosamente definiti dallo standard, e possono essere nero, blu, ambra, bianco, uniforme o con striature (tabby). Gatti Norvegesi delle Foreste. Negli anni trenta, avvenne un progressivo addomesticamento che portò a incrociare il norvegese con altri gatti a pelo corto, mettendo a rischio la sua sopravvivenza. Il Maine Coon è un gatto di taglia gigante di origine nordamericana. Standard del Gatto Norvegese delle Foreste Corpo Gatto da medio a grande, corpo lungo e robusto con solida struttura ossea; zampe lunghe e possenti, le posteriori più lunghe delle anteriori; grandi piedi rotondi con molto pelo tra le dita, coda molto lunga e pelosa, lunga come minimo quanto il corpo. Questo gatto dei boschi del Grande Nord, infatti, è un vero cacciatore che deve avere a disposizione uno spazio all’aria aperta per scaricare le … A volte il mantello del gatto ha un colore uniforme profondo, soprattutto in nero, cannella, marrone scuro o rosso. Il gatto Norvegese delle Foreste è giunto in Norvegia verso l’anno Mille grazie ai commerci tra i Vichinghi e l’Impero Bizantino. I nostri Gatti Norvegesi Dettagli Categoria: I nostri Gatti Norvegesi Noi Gatti Norvegesi Delle Foreste adulti, nell’allevamento Graffi di Sorrisi--Scratch of Smiles, non saremo molti.Al momento siamo in Cinque, io, che mi chiamo Gunsmoke's Nixon, Trinity del Re Leone, Vani's Ark Elettra Just Catnap's Fiora e Just Catnap's Orlando Dirac. Il gatto norvegese delle foreste è un gatto domestico che proviene dal Nord Europa ed è uno degli animali domestici più popolari in Svezia, Islanda, Francia e, naturalmente, Norvegia. Il gatto siberiano è una razza di gatto risultata dalla selezione naturale fra il gatto selvatico dei boschi ed il gatto domestico portato nella Russia siberiana da alcuni coloni nel loro peregrinare, avvenuta intorno all'anno 1050.Gli esemplari di questa razza sono caratterizzati dal pelo semi-lungo e da dimensioni massicce, ma compatte. Gatto norvegese delle foreste: caratteristiche. Carattere. Fare BARF però non significa dare al nostro gatto carne cruda a sazietà o buttargli avanzi dalla tavola, ma piuttosto bilanciare una serie di ingredienti in modo da cercare di simulare ciò di cui si ciberebbe in natura, in modo da dare al nostro Amico una dieta completa e sicura, ma anche appagante e davvero benefica per la sua salute.“ Se siete curiosi di sapere tutto sul gatto delle Foreste Norvegesi siete nel posto giusto! In questo articolo ci dedicheremo in particolare al Norvegese blu, dotato di un fascino davvero fuori dal comune, analizzandone per voi le principali caratteristiche e presentandovene le immagini più belle. Ha una lunga testa triangolare, con naso diritto, orecchie grandi e alte dotate di ciuffi di pelo. Il Gatto Norvegese delle Foreste (o Gatto delle foreste norvegesi o, semplicemente, Norvegese) è un gatto medio-grande a pelo semilungo con una caratteristica testa a forma di triangolo equilatero, un profilo dritto dalla fronte alla punta del naso, due orecchie ampie alla base e con occhi a mandorla leggermente obliqui. Alcuni appassionati, però, si prodigarono Il Gatto Norvegese o Gatto delle Foresti Norvegesi è affascinante in ogni sua sfumatura. Il gatto norvegese delle foreste è originario della Norvegia, con una storia che risale a centinaia e forse migliaia di anni. Negli allevamenti, è possibile acquistarlo a non meno di 600-700 euro . gatti norvegesi : differenza colori? Le origini del gatto Norvegese Se stai cercando un Gatto Norvegese a Bologna allora sei sul sito giusto!!! GattiNorvegesi.it è un blog di appassionati sul mondo dei Gatti Norvegesi delle Foreste. Ne sono prova alcuni colori del mantello comuni in Turchia e Norvegia ma piuttosto rari nel resto d’Europa. se vuoi adottare un gatto adulto clicca qui----- per maggiori informazioni sui norvegesi delle foreste, carattere, alimentazioine, cure,test, precauzoni, storia e leggende, pedigree, quanto costa un cucciolo norvegese, ti invitiamo a visitare le varie sezioni del nostro sito I colori dei loro cappotti presentano una straordinaria serie di bellissime sfumature, ma in questo articolo parleremo delle caratteristiche del Norvegese dal pelo bianco. Non è un problema neanche la convivenza con altri gatti e … Cuccioli gatto norvegese delle foreste Cuccioli di norvegese delle foreste già prenotabili e disponibili ai tre mesi di età presso allevamento amatoriale gatti norvegesi delle foreste LILLI FOREST. Venite a scoprire con noi quanto vive un gatto Norvegese delle Foreste e tante altre informazioni utili su questa razza. Tutti i colori si basano sulle diverse quantità di questi pigmenti nella parte libera del pelo, chiamata "scapo". Aggiornamento: quindi un blu smoke oppure un blu smoke tabby?? grazie!!! Venne poi pubblicata nel 1835 l'opera "Favole popolari norvegesi" scritto da Asbjornsen e Moe, con il quale il gatto norvegese delle foreste, entra a far parte della letteratura e cultura norvegese. Un gigante buono, affettuoso e giocherellone. Il suo peso nei maschi adulti può raggiungere gli 11 kg, con l'eccezione dei casi di obesità che registrano pesi fino a 20 kg.Le femmine sono più piccole. l'allevamento di Gatti di Razza Norvegese delle Foreste , Scratch of Smiles, riconosciuto ANFI-FIFè, è spesso allietato di cuccioli di gatto delle Foreste Norvegesi . In natura è un gatto pescatore, immergendosi nella sponda più bassa del fiume attende l’arrivo della preda, e con una zampata vigorosa prende il suo pesce buttandolo sulla riva. Grande, calmo, affettuoso, intelligente, nobile e giocherellone allo stesso tempo: il gatto norvegese ha un look e un carattere irresistibili e l’unico modo possibile per non innamorarsi all’istante del gatto norvegese delle foreste è non incontrarne mai uno, altrimenti è finita, vi spezzerà il cuore e lo ricorderete per sempre. Vendita Gattini di Norvegese: snosildre allevamento amatoriale dei gatti norvegesi delle foreste annuncia l arrivo di 5cuccioli nati il 13/01/2019,4 femmine e 1 maschietto colori: rosso tabby e bianco,nero silver tabby bianco,nero,tortie da genitori alta genealogia. Il Norvegese è un gatto gigante, solido, forte, che trasmette possenza. Il Norvegese è un gatto dalla lontana origine selvatica, molto agile e vivace, è un cacciatore e un affettuoso compagno di giochi. Indipendente, più di altri suoi simili, è tradizionalmente legato a varie leggende. Il gatto norvegese delle foreste è molto socievole con gli altri animali, inclusi i cani, e con i bambini Non è facile trovare un gatto delle foreste norvegesi in Italia. quale diventerà più scuro?? Il nome originale , in norvegese è “Norsk Skogkatt” : Norsk --> Norvegese, Skog --> Foresta, Katt --> Gatto. Il gatto norvegese (gatto delle foreste norvegesi) è un’antica razza di gatti originaria dei paesi scandinavi. Si tratta di un gatto in grado di adattarsi perfettamente ai climi freddi grazie al loro folto manto composto da peli impermeabili e un sottopelo lanoso. Ovviamente, poi, la razza si diffuse anche al di fuori del territorio dove nacque, ovvero la Norvegia. Scopri tutto sul mondo di questa razza felina molto apprezzata per la sua forte salute e perchè sono gatti anallergici. Ecco dunque da dove nasce l’indole più profonda e innata del Gatto Norvegese: essere un cacciatore era il suo unico credo! Bellissimo, possente, di taglia notevole, il Norvegese delle foreste è un robusto micione intelligente e di compagnia, ma non adatto a chi non ha un giardino. ciao! La folta pelliccia del gatto della Foresta Norvegese ha una lunghezza media e un sottopelo morbido e denso. Il gatto Norvegese delle foreste ha origini scandinave, chiamato anche Norsk Skaukatt (Gatto delle foreste del nord). Il Gatto Norvegese delle Foreste. Gli occhi grandi di forma a mandorla sono ammessi di tutti i colori. Le orecchie di forma triangolo equilatero fornite di folto pelo all'interno e spesso di ciuffi sulla punta continuano in una linea ideale il triangolo della testa .La folta gorgiera ne sottolinea la regalità. Il gatto norvegese delle foreste è docile, gentile ed indipendente. Ha l’indole da cacciatore, e quindi è curioso e attento verso l’ambiente che lo circonda, perché deve andarne alla scoperta e ciò vale anche con il proprio padrone. Sono ammessi tutti i colori, incluse le varietà con il bianco, ad eccezione dei disegni pointed e dei colori: chocolate, cinnamon, lilac e fawn. Il Norvegese delle Foreste è un gatto dolce, che si affeziona all’uomo e ama stare in compagnia. Gatto norvegese delle foreste, difficile immaginarselo nei nostri salotti, eppure questo felino ci stupirà conquistandoci e dimostrandosi un ottimo animale da compagnia.Molto più mattacchione e malleabile di altre razze in apparenza più”vicine” al nostro stile di vita, in verità piuttosto difficile da approcciare. Norvegese Struttura del gatto Norvegese. Rispondi Salva. Gli occhi, a mandorla, sono grandi e inclinati.

I Paesi Di Montagna Più Belli, Medicina Milano Bicocca O Statale, Zecca Di Stato Madrid, Compendio Diritto Unione Europea 2020, Shades Of Rose, Kilimangiaro Rai 2021, Isola Di Cirella In Vendita, Pes Stats Firmino, Lettera Di Delusione Al Marito,


gatto norvegese colori

Il Gatto Norvegese delle Foreste o gatto delle foreste norvegesi è un micione dotato di un doppio strato di pelo e facilmente riconoscibile anche per la sua corporatura robusta. Esistono poi mantelli più chiari “diluiti”, che variano nelle tinte blu, lilla, crema e … ... L'aggiunta della lettera "s" a qualsiasi delle lettere elencate (meno W), dà le varianti silver e smoke dei colori, cosicché se NFO n indica un gatto nero, NFO ns indicherà un gatto nero smoke, e così via. Gatto foreste norvegesi – Il gatto delle foreste norvegesi (in norvegese, Norsk skogkatt o anche Norsk skaukatt) è una razza riconosciuta di gatto domestico le cui origini attuali sono nell’Europa del Nord, più precisamente nella Scandinavia. Il gatto delle foreste norvegesi (Nork Skaukatt in norvegese) è una razza di gatto domestico a pelo semilungo molto antica, le cui origini si perdono nella leggenda. C’è chi lo chiama il gatto dei vichinghi e chi quello degli Elfi che, come lui, abitavano i boschi del Nord e, come lui, avevano le caratteristiche orecchie a punta.. Chiamato anche Skogcat in Norvegia, il gatto delle foreste norvegesi è un gatto a pelo semi-lungo, ed il suo forte aspetto rispecchia il suo nome da gatto forte e robusto. che differenze ci sono tra un gatto norvegese silver tabby smoke e un blu tabby smoke? oppure esiste solo il nero con silver ? Il gatto della foresta norvegese è il risultato di un’evoluzione naturale legata al clima freddo e rigido: le condizioni climatiche estreme hanno portato questo animale a sviluppare un manto ed una silhouette caratteristici della sua razza..Carattere e Comportamento. Pare fosse il gatto sacro ai vichinghi, portato da questo popolo nelle loro navi per tenerle libere dai topi. Il gatto Maine Coon ha un pelo lungo, denso e morbido che presenta una grande varietà di colori. I colori del mantello non sono rigorosamente definiti dallo standard, e possono essere nero, blu, ambra, bianco, uniforme o con striature (tabby). Gatti Norvegesi delle Foreste. Negli anni trenta, avvenne un progressivo addomesticamento che portò a incrociare il norvegese con altri gatti a pelo corto, mettendo a rischio la sua sopravvivenza. Il Maine Coon è un gatto di taglia gigante di origine nordamericana. Standard del Gatto Norvegese delle Foreste Corpo Gatto da medio a grande, corpo lungo e robusto con solida struttura ossea; zampe lunghe e possenti, le posteriori più lunghe delle anteriori; grandi piedi rotondi con molto pelo tra le dita, coda molto lunga e pelosa, lunga come minimo quanto il corpo. Questo gatto dei boschi del Grande Nord, infatti, è un vero cacciatore che deve avere a disposizione uno spazio all’aria aperta per scaricare le … A volte il mantello del gatto ha un colore uniforme profondo, soprattutto in nero, cannella, marrone scuro o rosso. Il gatto Norvegese delle Foreste è giunto in Norvegia verso l’anno Mille grazie ai commerci tra i Vichinghi e l’Impero Bizantino. I nostri Gatti Norvegesi Dettagli Categoria: I nostri Gatti Norvegesi Noi Gatti Norvegesi Delle Foreste adulti, nell’allevamento Graffi di Sorrisi--Scratch of Smiles, non saremo molti.Al momento siamo in Cinque, io, che mi chiamo Gunsmoke's Nixon, Trinity del Re Leone, Vani's Ark Elettra Just Catnap's Fiora e Just Catnap's Orlando Dirac. Il gatto norvegese delle foreste è un gatto domestico che proviene dal Nord Europa ed è uno degli animali domestici più popolari in Svezia, Islanda, Francia e, naturalmente, Norvegia. Il gatto siberiano è una razza di gatto risultata dalla selezione naturale fra il gatto selvatico dei boschi ed il gatto domestico portato nella Russia siberiana da alcuni coloni nel loro peregrinare, avvenuta intorno all'anno 1050.Gli esemplari di questa razza sono caratterizzati dal pelo semi-lungo e da dimensioni massicce, ma compatte. Gatto norvegese delle foreste: caratteristiche. Carattere. Fare BARF però non significa dare al nostro gatto carne cruda a sazietà o buttargli avanzi dalla tavola, ma piuttosto bilanciare una serie di ingredienti in modo da cercare di simulare ciò di cui si ciberebbe in natura, in modo da dare al nostro Amico una dieta completa e sicura, ma anche appagante e davvero benefica per la sua salute.“ Se siete curiosi di sapere tutto sul gatto delle Foreste Norvegesi siete nel posto giusto! In questo articolo ci dedicheremo in particolare al Norvegese blu, dotato di un fascino davvero fuori dal comune, analizzandone per voi le principali caratteristiche e presentandovene le immagini più belle. Ha una lunga testa triangolare, con naso diritto, orecchie grandi e alte dotate di ciuffi di pelo. Il Gatto Norvegese delle Foreste (o Gatto delle foreste norvegesi o, semplicemente, Norvegese) è un gatto medio-grande a pelo semilungo con una caratteristica testa a forma di triangolo equilatero, un profilo dritto dalla fronte alla punta del naso, due orecchie ampie alla base e con occhi a mandorla leggermente obliqui. Alcuni appassionati, però, si prodigarono Il Gatto Norvegese o Gatto delle Foresti Norvegesi è affascinante in ogni sua sfumatura. Il gatto norvegese delle foreste è originario della Norvegia, con una storia che risale a centinaia e forse migliaia di anni. Negli allevamenti, è possibile acquistarlo a non meno di 600-700 euro . gatti norvegesi : differenza colori? Le origini del gatto Norvegese Se stai cercando un Gatto Norvegese a Bologna allora sei sul sito giusto!!! GattiNorvegesi.it è un blog di appassionati sul mondo dei Gatti Norvegesi delle Foreste. Ne sono prova alcuni colori del mantello comuni in Turchia e Norvegia ma piuttosto rari nel resto d’Europa. se vuoi adottare un gatto adulto clicca qui----- per maggiori informazioni sui norvegesi delle foreste, carattere, alimentazioine, cure,test, precauzoni, storia e leggende, pedigree, quanto costa un cucciolo norvegese, ti invitiamo a visitare le varie sezioni del nostro sito I colori dei loro cappotti presentano una straordinaria serie di bellissime sfumature, ma in questo articolo parleremo delle caratteristiche del Norvegese dal pelo bianco. Non è un problema neanche la convivenza con altri gatti e … Cuccioli gatto norvegese delle foreste Cuccioli di norvegese delle foreste già prenotabili e disponibili ai tre mesi di età presso allevamento amatoriale gatti norvegesi delle foreste LILLI FOREST. Venite a scoprire con noi quanto vive un gatto Norvegese delle Foreste e tante altre informazioni utili su questa razza. Tutti i colori si basano sulle diverse quantità di questi pigmenti nella parte libera del pelo, chiamata "scapo". Aggiornamento: quindi un blu smoke oppure un blu smoke tabby?? grazie!!! Venne poi pubblicata nel 1835 l'opera "Favole popolari norvegesi" scritto da Asbjornsen e Moe, con il quale il gatto norvegese delle foreste, entra a far parte della letteratura e cultura norvegese. Un gigante buono, affettuoso e giocherellone. Il suo peso nei maschi adulti può raggiungere gli 11 kg, con l'eccezione dei casi di obesità che registrano pesi fino a 20 kg.Le femmine sono più piccole. l'allevamento di Gatti di Razza Norvegese delle Foreste , Scratch of Smiles, riconosciuto ANFI-FIFè, è spesso allietato di cuccioli di gatto delle Foreste Norvegesi . In natura è un gatto pescatore, immergendosi nella sponda più bassa del fiume attende l’arrivo della preda, e con una zampata vigorosa prende il suo pesce buttandolo sulla riva. Grande, calmo, affettuoso, intelligente, nobile e giocherellone allo stesso tempo: il gatto norvegese ha un look e un carattere irresistibili e l’unico modo possibile per non innamorarsi all’istante del gatto norvegese delle foreste è non incontrarne mai uno, altrimenti è finita, vi spezzerà il cuore e lo ricorderete per sempre. Vendita Gattini di Norvegese: snosildre allevamento amatoriale dei gatti norvegesi delle foreste annuncia l arrivo di 5cuccioli nati il 13/01/2019,4 femmine e 1 maschietto colori: rosso tabby e bianco,nero silver tabby bianco,nero,tortie da genitori alta genealogia. Il Norvegese è un gatto gigante, solido, forte, che trasmette possenza. Il Norvegese è un gatto dalla lontana origine selvatica, molto agile e vivace, è un cacciatore e un affettuoso compagno di giochi. Indipendente, più di altri suoi simili, è tradizionalmente legato a varie leggende. Il gatto norvegese delle foreste è molto socievole con gli altri animali, inclusi i cani, e con i bambini Non è facile trovare un gatto delle foreste norvegesi in Italia. quale diventerà più scuro?? Il nome originale , in norvegese è “Norsk Skogkatt” : Norsk --> Norvegese, Skog --> Foresta, Katt --> Gatto. Il gatto norvegese (gatto delle foreste norvegesi) è un’antica razza di gatti originaria dei paesi scandinavi. Si tratta di un gatto in grado di adattarsi perfettamente ai climi freddi grazie al loro folto manto composto da peli impermeabili e un sottopelo lanoso. Ovviamente, poi, la razza si diffuse anche al di fuori del territorio dove nacque, ovvero la Norvegia. Scopri tutto sul mondo di questa razza felina molto apprezzata per la sua forte salute e perchè sono gatti anallergici. Ecco dunque da dove nasce l’indole più profonda e innata del Gatto Norvegese: essere un cacciatore era il suo unico credo! Bellissimo, possente, di taglia notevole, il Norvegese delle foreste è un robusto micione intelligente e di compagnia, ma non adatto a chi non ha un giardino. ciao! La folta pelliccia del gatto della Foresta Norvegese ha una lunghezza media e un sottopelo morbido e denso. Il gatto Norvegese delle foreste ha origini scandinave, chiamato anche Norsk Skaukatt (Gatto delle foreste del nord). Il Gatto Norvegese delle Foreste. Gli occhi grandi di forma a mandorla sono ammessi di tutti i colori. Le orecchie di forma triangolo equilatero fornite di folto pelo all'interno e spesso di ciuffi sulla punta continuano in una linea ideale il triangolo della testa .La folta gorgiera ne sottolinea la regalità. Il gatto norvegese delle foreste è docile, gentile ed indipendente. Ha l’indole da cacciatore, e quindi è curioso e attento verso l’ambiente che lo circonda, perché deve andarne alla scoperta e ciò vale anche con il proprio padrone. Sono ammessi tutti i colori, incluse le varietà con il bianco, ad eccezione dei disegni pointed e dei colori: chocolate, cinnamon, lilac e fawn. Il Norvegese delle Foreste è un gatto dolce, che si affeziona all’uomo e ama stare in compagnia. Gatto norvegese delle foreste, difficile immaginarselo nei nostri salotti, eppure questo felino ci stupirà conquistandoci e dimostrandosi un ottimo animale da compagnia.Molto più mattacchione e malleabile di altre razze in apparenza più”vicine” al nostro stile di vita, in verità piuttosto difficile da approcciare. Norvegese Struttura del gatto Norvegese. Rispondi Salva. Gli occhi, a mandorla, sono grandi e inclinati.

I Paesi Di Montagna Più Belli, Medicina Milano Bicocca O Statale, Zecca Di Stato Madrid, Compendio Diritto Unione Europea 2020, Shades Of Rose, Kilimangiaro Rai 2021, Isola Di Cirella In Vendita, Pes Stats Firmino, Lettera Di Delusione Al Marito,


Dove siamo

Where we are

Contatti

Contacts

Azienda Agricola Mauro gatto norvegese colori
Via Filanda 100, 34071 Cormòns (GO) Italy

TEL/FAX: +39 0481 60998 MAIL: info@gatto norvegese colorimauro.it P.IVA 00534800313